27.6 C
Parma
mercoledì, Agosto 17, 2022
Pubblicità

Le destre kamikaze e il suicidio elettorale assistito

Ultimi articoli

Share

di Giovanna Di Rosa

Quello che sembra essere l’unico obbiettivo delle destre kamikaze di questo paese, sempre più estreme e sempre meno di governo per motivi elettorali più che ideologici, cioè vincere, si risolve puntualmente da qualche elezione a questa parte in un suicidio elettorali assistito dei loro candidati, liste, slogan.

Anche in questa tornata elettorale, quella che in alcune città chiave per le destre che hanno sempre un nemico e se il paese va male è colpa di voi comunisti le ha viste sonoramente sconfitte, si è assistito a quello che, a voler pensare male, sembra essere un voler perdere che nemmeno il PD di Bersani è riuscito a mettere in campo.

Hanno perso dappertutto, hanno perso male, e sono divise su tutto le granitiche destre che sono uno scannatoio tra primedonne di tre generazioni: dopo le figuracce precedute da dichiarazioni roboanti rimediate a Roma e Milano, dopo essere state fatte a pezzi in Emilia-Romagna e Toscana, ai ballottaggi 2022 sono riuscite a perdere Parma, Piacenza, Alessandria, Cuneo, Monza e addirittura Verona. Hanno vinto a Lucca apparentandosi con una troppo vicina e sempre più estrema sirena chiamata Casapound che inquieta almeno quanto coloro che chiedono il suo sostegno.

Dovremo, dovranno, capire se la strada che vogliono percorrere, le destre sconfitte, è quella di appoggiarsi su destre estreme più a destre di Meloni e dei suoi colonnelli e generalesse pur di vincere, o se trasformarsi in una destra normale alla francese della quale l’Italia ha tanto bisogno. Con la rabbia che spumano ogni volta che aprono bocca c’è da dubitare che abbiano in testa una destra così. Ora non resta loro che tornare a prendersela coi negher o inneggiare a Mussolini per la gioia dei nostalgici. Programmi e politica non se ne vedono.

 

(27 giugno 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: