Home » Notizie » Occhi (Lega): “Perché la città arretra nelle classifiche?”

Occhi (Lega): “Perché la città arretra nelle classifiche?”

di Redazione #Parma twitter@parmanotizie #Politica

 

“Dopo lo smacco subito nella classifica del Sole 24 Ore sull’offerta culturale e turistica, Parma sprofonda anche in quella sportiva: dal 13° al 36° posto, abbiamo perso 23 posizioni in un anno.  Un bel biglietto da visita per l’attuale vicesindaco Bosi con delega allo sport e ambizioni da primo cittadino per il dopo Pizzarotti. I risultati dell’assessore allo sport, stando alla classifica del prestigioso quotidiano, sarebbero in linea con quelli del suo sindaco: un disastro totale”, dice Emiliano Occhi, capogruppo della Lega in Consiglio Comunale.

“In attesa di capire quali siano i motivi dell’arretramento – prosegue Occhi – è comunque lecito fare alcune considerazioni: da quando Pizzarotti e i suoi governano Parma la città è peggiorata in tutti i settori: culturale, sportivo, del decoro urbano, della sicurezza, non solo nelle classifiche nazionali ma anche nella percezione dei cittadini nella loro vita quotidiana. Solo le tasse e le tariffe comunali sono da record. Visto che il risultato delle europee e l‘accordo PD-5Stelle dovrebbero avere messo una pietra sulle velleità di carriera politica di Pizzarotti, a questo punto il sindaco e la sua squadra potrebbero finalmente concentrarsi nel risolvere i problemi della città, specialmente come quelli che impattano sulla vita quotidiana”.

Così un comunicato stampa della Lega che giunge in redazione dal quale si evince che il suicidio politico di Salvini dev’essergli andato di traverso.

 

(05 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: