35.5 C
Parma
martedì, Luglio 5, 2022
Pubblicità

Parma. “Intelligenze artificiali. Esseri umani e macchine nell’era digitale”, il 14 aprile all’Auditorium Mattioli del Palazzo del Governatore

Ultimi articoli

Share

di Redazione Cultura

È in programma giovedì 14 aprile 2022, alle 17.30, presso l’Auditorium Mattioli del Palazzo del Governatore, la conferenza dal titolo: “Intelligenze artificiali. Esseri umani e macchine nell’era digitale”, nell’ambito dell’iniziativa “Futuro Prossimo. Per un lessico del domani” organizzata da Lepida S.c.p.A. con il patrocinio del Comune di Parma e curato da Fondazione Collegio San Carlo di Modena. La conferenza, tenuta dal prof. Paolo Benanti, illustrerà le principali caratteristiche che il rapporto tra esseri umani e dispositivi tecnologici ha assunto nelle società contemporanee. La stessa si aprirà con i saluti istituzionali del Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, con l’introduzione di Alfredo Peri, Presidente di Lepida S.c.p.A.

Paolo Benanti: francescano del terzo ordine regolare, insegna nella Pontificia Università Gregoriana di Roma, dove tiene corsi di Teologia morale, Bioetica ed Etica delle tecnologie. Membro ordinario della Pontificia Accademia per la vita, si occupa di neuroetica, gestione dell’innovazione tecnologica, forme dell’intelligenza artificiale, postumano e morale sessuale. Tra le sue pubblicazioni recenti: Le macchine sapienti. Intelligenze artificiali e decisioni umane (Bologna 2018); Digital age. Teoria del cambio d’epoca: persona, famiglia e società (Cinisello Balsamo 2020); La Grande invenzione. Il linguaggio come tecnologia dalle pitture rupestri al GPT-3 (Cinisello Balsamo 2021).

Inizio alle ore 17.30. Streaming live www.fondazionesancarlo.it.

 

Ingresso libero con prenotazione
Accesso consentito, in ottemperanza ai decreti in vigore
Info e prenotazioni: tlf +39 059421210
bit.ly/IntelligenzeArtificiali_Prenotazioni

 

 

(10 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: