Pubblicità
25.2 C
Parma
26.9 C
Roma
Pubblicità

EMILIA-ROMAGNA

Pubblicità

CRONACA REGIONE

PubblicitàLa Natura è il nostro mondo - Acquario di Genova
HomeCopertina ParmaDenunciato per ricettazione e danneggiamenti un giovane di 33 anni in libertà...

Denunciato per ricettazione e danneggiamenti un giovane di 33 anni in libertà vigilata

GAIAITALIA.COM PARMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Parma

Più volte gli agenti del Comando di Polizia Locale erano intervenuti per identificare un uomo che aveva trovato un rifugio d’emergenza in una piccola area verde in via Duse per offrirgli aiuto in strutture emergenziali del Comune ma inutilmente in quanto l’uomo faceva perdere le proprie tracce sfuggendo agli agenti.

Nella giornata del 18 febbraio 2022, due pattuglie della Proiezione Esterna del Comando di Via del Taglio, sono riusciti a fermarlo e a identificarlo. Il giovane straniero, trentratrenne, irregolare sul territorio italiano, viveva in un piccolo accampamento di fortuna tra rifiuti ed escrementi. Gli agenti, dopo averlo identificato, hanno consultato la banca dati ed è risultato essere un pluripregiudicato con numerosi reati contro il patrimonio, irregolare sul territorio e risultava attivo un provvedimento dì libertà vigilata, con relativo affidamento ad una struttura sociale parmigiana.

Addosso e nel giaciglio sono stati rinvenuti abiti nuovi, carte di credito, tessere di supermercati e una chiave di una macchina, di cui il soggetto non sapeva giustificare possesso e provenienza. L’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di ricettazione, di imbrattamento di edifici e di inosservanza dell’obbligo di avere al seguiti i documenti identificativi e validi per il soggiorno sul territorio italiano. Alla fine delle operazioni di Polizia Giudiziaria effettuate presso il Comando, il soggetto in libertà vigilata, è stato riconsegnato al responsabile della struttura sociale che lo aveva in carico. E’ stato comunicato all’ufficio competente del Tribunale di Reggio Emilia il suo allontanamento dal luogo di permanenza obbligatoria.

 

(20 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE