Pubblicità
18.1 C
Parma
18.5 C
Roma
Pubblicità

PARMA

Pubblicità

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertina ParmaI NAS sequestrano alimenti per animali a Parma, Piacenza, Modena e Reggio...

I NAS sequestrano alimenti per animali a Parma, Piacenza, Modena e Reggio Emilia

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Parma

Nell’ambito di alcune verifiche specifiche sugli alimenti per animali da compagnia, in vendita presso esercizi etnici, i Carabinieri del NAS di Parma, nelle province di Parma, Piacenza, Modena e Reggio Emilia, hanno condotto una serie di ispezioni presso tali attività commerciali, effettuando ingenti sequestri di prodotti non regolamentari e potenzialmente pericolosi per la salute degli animali.

Nella provincia di Parma, i Carabinieri del NAS, nel corso di un’ispezione igienico sanitaria presso un bazar cinese, hanno sequestrato amministrativamente circa 80 confezioni di mangime per animali da compagnia (cani, gatti, roditori e volatili) perché la data di conservazione era decorsa di validità anche di qualche mese. Il valore della merce oggetto di sequestro ammonta a circa 1000,00 euro. Al titolare dell’attività commerciale è stata contestata una sanzione pecuniaria di 500 euro, mentre la merce sarà avviata alla distruzione con successo provvedimento della competente Autorità sanitaria interessata da questo NAS per i provvedimenti di competenza.

Nella provincia di Piacenza, i Carabinieri del NAS di Parma, durante un controllo ad un bazar cinese, ha scoperto, esposti per la vendita al pubblico, numerose confezioni di mangime per animali da compagnia scaduti di validità e potenzialmente pericolosi per la salute degli stessi animali. In particolare sono stati sequestrati amministrativamente circa 700 confezioni di mangime per cani, gatti e volatili, dal valore commerciale di oltre 1.000,00 euro. Per la merce in sequestro è stata interessata l’Autorità sanitaria per il successivo provvedimento di distruzione. Al titolare dell’esercizio commerciale è stata comminata una sanzione amministrativa pecuniaria di euro 500.00. In comune del distretto delle ceramiche in provincia di Reggio Emilia, i Carabinieri del NAS di Parma NAS di Parma, durante i controlli presso due empori etnici, ha rinvenuto e sequestrato dal punto di vista amministrativo complessivamente circa 200 confezioni di mangime e altri alimenti per animali da compagnia (cani, gatti e volatili), in quanto venduti con data di conservazione decorsa di validità, anche di qualche anno. Inoltre, in uno dei due esercizi sono stati sottoposti a sequestro nr. 1038 confezioni di unghia decorative finte, prive in etichetta delle informazioni obbligatorie sulla loro origine, istruzioni ed avvertenze d’uso in lingua italiana.

Il valore complessivo della merce sequestrata è pari a circa 3.000,00 euro. La stessa merce (potenzialmente pericolosa per la salute degli animali), con provvedimento dell’Autorità Sanitaria, è stata in parte distrutta, mentre la rimanente sarà avviata alla distruzione. Ai due titolari sono state comminate sanzioni pecuniarie per complessivi 2.000,00 euro.

Nella provincia di Modena, infine, i Carabinieri del NAS di Parma, presso un negozio etnico, hanno riscontrato la vendita di mangime per animali da compagnia (cani e gatti) con data di scadenza decorsa di validità, anche di qualche mese. In particolare sono state attenzionate e sequestrate amministrativamente 100 confezioni circa di mangime dal valore commerciale di qualche centinaio di euro. Al legale responsabile dell’attività commerciale è stata contestata e notificata una sanzione pecuniaria di euro 500,00, mentre la merce, potenzialmente pericolosa per la salute degli animali, è stata distrutta con provvedimento dell’Autorità sanitaria.

 

 

(17 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Parma
poche nuvole
16.8 ° C
17 °
16.4 °
91 %
0.9kmh
16 %
Mer
24 °
Gio
20 °
Ven
16 °
Sab
21 °
Dom
17 °
Pubblicità

CRONACA EMILIA-ROMAGNA