Home » Copertina Parma » Migranti volontari danno una mano per la riapertura dell’Ufficio Immigrazione di Parma

Migranti volontari danno una mano per la riapertura dell’Ufficio Immigrazione di Parma

0Shares

di Redazione #Migranti twitter@parmanotizie #Parma

 

Nelle giornate di giovedì 14, di domani venerdì 15 e di sabato 16 maggio 2020, una squadra composta da 2 operatori e 10 richiedenti asilo accolti da Svoltare Cooperativa Sociale, sta effettuando un intervento di pulizia e sistemazione dell’area verde posta all’ingresso dell’Ufficio Immigrazione di via Chiavari, che riaprirà il prossimo lunedì 18 maggio con la fine del lockdown dovuto all’emergenza coronavirus.

L’intervento di diserbo viene realizzato dai migranti come iniziativa di volontariato all’interno del progetto promosso dall’Assessorato al Welfare del Comune di Parma “Mi Impegno a Parma” e consentirà una migliore gestione del distanziamento sociale durante l’attesa all’ingresso dell’Ufficio Immigrazione delle persone che dovranno rinnovare il permesso di soggiorno o effettuare altre pratiche documentali.

Un’altra iniziativa che testimonia l’importante contribuito allo sviluppo della comunità di Parma dei richiedenti asilo in accoglienza a Svoltare. Uno spirito di solidarietà che non è venuto meno anche durante questa emergenza sanitaria, con i migranti a dare il loro prezioso supporto nelle fasi logistiche della distribuzione di 1600 pacchi alimentari alle famiglie di Parma e a realizzare contenuti multimediali per informare in diverse lingue straniere sulla prevenzione dal contagio.

 

(14 maggio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 





 

 

 

 

 

 




0Shares

Commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: