27.9 C
Parma
martedì, Maggio 24, 2022
Pubblicità

Quindicenne insultata, minacciata con un coltello a serramanico puntato allo stomaco, e quindi picchiata

Ultimi articoli

Share

di Redazione Parma

Tre giovanissimi fra i 15 ed i 17 anni sono stati denunciati dai carabinieri di Parma per percosse e minacce aggravate per avere insultato, minacciato con un coltello e infine picchiato (in tre!) una ragazza quindicenne dopo una discussione.

La violenza si scatena al termine delle lezioni, attorno alle 13.30, quando la ragazza viene aggredita mentre sta preparando lo zaino per tornare a casa: prima un violento pugno da uno dei minorenni e poi la minaccia con il coltello che i tre fanno sparire subito dopo. Gli insulti continuano anche fuori dalla scuola, insulti che colpiscono anche il giovane fidanzato della ragazza; è proprio lui che il giorno dopo avvisa il padre della giovanissima di quanto è successo, dato che lei non vuole parlarne. Insieme, padre e figlia, denunciano così la violenza ai Carabinieri che  a loro volta denunciano i tre minori quali presunti autori delle percosse e minacce nei confronti della quindicenne.

 

(27 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: