Pubblicità
11.8 C
Parma
15.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
PubblicitàLa Natura è il nostro mondo - Acquario di Genova
HomeCopertina ParmaTorna il "Parma Film Festival - Invenzioni dal Vero"

Torna il “Parma Film Festival – Invenzioni dal Vero”

Il Parma Film Festival – Invenzioni dal Vero giunge alla 26esima edizione: appuntamento dall’11 al 20 novembre a Parma, cuore della Food Valley italiana e tra i poli culturali e artistici più importanti della regione.

Rinnovata nel 2018, la manifestazione è organizzata da Comune di Parma – Assessorato alla Cultura e Circolo del Cinema Stanley Kubrick, con il sostegno di Regione Emilia-Romagna – Emilia-Romagna Film Commission ed in collaborazione con Università di Parma e Fondazione Bernardo Bertolucci.

Leo Ortolani, parmense d’adozione ed artista prolifico e premiatissimo nel mondo del fumetto italiano, firma l’immagine ufficiale della 26esima edizione. Fonte di ispirazione per l’autore – “papà” non solo della serie cult dallo stile ironico e pungente Rat-Man, ma di numerose strisce a fumetti, graphic novel e libri – il fenomeno culturale che ha dominato le sale cinematografiche e i social network durante l’estate 2023: “Barbienheimer”.

L’immagine di Parma Film Festival 2023 che ho realizzato – dichiara Ortolani – è una statuetta degli Oscar con le fattezze di Barbie; dietro a lei un fungo atomico di colore fucsia. L’idea parte dai due film di grande successo durante la stagione cinematografica 2023: Barbie e Oppenheimer. Le due opere, due sorprese commerciali per un cinema che dopo il covid stava languendo e che improvvisamente ha fatto il botto in sala, continuano a far discutere su diversi temi, tra cui il femminismo, il patriarcato, i limiti morali della ricerca scientifica.

Ortolani sarà protagonista, inoltre, durante il festival, di un incontro con pubblico e appassionati dal titolo “IL GRANDE SCHERNO: Leo Ortolani racconta il suo cinema”: l’appuntamento con l’autore si terrà domenica 12 novembre alle 18:30 al Cinema Astra (Piazzale Volta 3). E sul legame con la manifestazione aggiunge: “Abito a Parma e abito nei film che mi appassionano, mi sembrava bello viverli nello stesso luogo, quello del Festival.”

La città ospiterà non solo le proiezioni della rassegna, ma anche incontri, dibattiti, workshop e molto altro, nell’ambito di un programma ricchissimo che sarà annunciato nei prossimi giorni.

 

(27 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata