Home » Altre Città » Via libera della Giunta al progetto dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma per la realizzazione di un nuovo parcheggio

Via libera della Giunta al progetto dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma per la realizzazione di un nuovo parcheggio

di Redazione #Parma twitter#parmanotizie #salute

 

Via libera della Giunta Comunale agli accordi, atto unilaterale d’obbligo, che impegnano l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma, nell’ambito del più ampio progetto di realizzazione del nuovo polo oncologico integrato e demolizione dell’ex scuola operatori sanitari non medici, all’ampliamento del parcheggio di via Abbeveratoia. Lo schema di atto unilaterale d’obbligo, approvato dalla Giunta, riguarda proprio l’area sud ovest, compresa tra il nuovo edificio, che ospiterà il Nuovo Polo Oncologico integrato, e via Abbeveratoia, dove l’Azienda Ospedaliera realizzerà, a seguito della demolizione dell’edificio che ospitava l’ex scuola per infermieri, un parcheggio a raso per gli utenti che potranno, in questo modo, accedere direttamente al Polo Oncologico, mediante un sistema di percorsi pedonali.

“La realizzazione del Nuovo Polo Oncologico Integrato – spiega l’assessore ai lavori pubblici e urbanistica del Comune di Parma, Michele Alinovi – oltre ad essere un progetto fondamentale in termini di prevenzione e cura per la salute dei cittadini, è occasione per riqualificare e migliorare l’accessibilità Ovest dell’Ospedale Maggiore su via Abbeveratoia, consentendo anche un importante collegamento ciclopedonale tra le aree verdi e gli impianti sportivi presenti nella zona del Palasport Bruno Raschi con l’Oltretorrente, consentendo quindi il miglioramento della messa in rete di aree urbane periferiche con il centro storico, in una logica di scambio reciproco di opportunità per i cittadini grazie anche a percorsi di mobilità sostenibile”.

 

 





 

(5 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 


 

 

Commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: