Pubblicità
28.7 C
Parma
27.1 C
Roma
Pubblicità

PARMA

Pubblicità

EMILIA-ROMAGNA

HomeNotizieCavandoli (Lega): "Nuovi delegati, nuovi costi per i cittadini, città ferma"

Cavandoli (Lega): “Nuovi delegati, nuovi costi per i cittadini, città ferma”

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

Pubblichiamo integralmente la nota stampa dell’On.Laura Cavandoli, deputata e capogruppo della Lega in consiglio comunale a Parma.

“Con l’ingresso nello staff del sindaco del dimissionario consigliere comunale Leonardo Spadi che si occuperà di relazioni istituzionali, carica creata per lui, e del nuovo delegato alle politiche agricole, aumenta l’organico con nuovi costi a carico dell’amministrazione comunale e quindi dei cittadini. 
I nuovi delegati scelti su base fiduciaria si aggiungono a quelli già operativi che si occupano di sicurezza, sport e commercio, tutti ambiti in cui la città risulta ancora in evidente sofferenza nonostante la folta squadra approntata dal sindaco, che comprendere anche i consiglieri di maggioranza incaricati per la sicurezza stradale e per le relazioni con ospedali.
Si tratta di scelte frutto di accordi tra i partiti e le componenti della maggioranza, che vanno a completare le nomine fatte dal PD per le società e gli enti partecipati dal Comune di Parma.
Una squadra così ampia dovrebbe aiutare il sindaco nella sua azione di governo della città, ma i risultati non si vedono, e sorge il dubbio che queste nomine siano solo figlie di accordi politici: l’amministrazione sembra più interessata a onorare il “manuale Cencelli” che a fare l’interesse della città, lasciando aperte le sue ferite come il Ponte Europa e il Teatro dei dialetti, che vengono rinviate di anno in anno, ma soprattutto che non aiutano la quotidianità dei cittadini.
Parma e i parmigiani non sentono il bisogno di nuove nomine, ma che vengano realizzati interventi efficaci e necessari per la sicurezza e contro il degrado, per il commercio e contro la desertificazione del centro, per una vera gestione del verde pubblico che necessita di sfalci e potature periodici, per prevenire disastri e allagamenti come quelli che abbiamo visto di recente, senza approcci ideologici e controproducenti”.

Questo quotidiano è naturalmente aperto ad ogni replica, civile, si voglia far giungere in redazione.

 

 

(9 luglio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



Parma
cielo sereno
27.8 ° C
27.9 °
26.8 °
47 %
3.1kmh
0 %
Sab
28 °
Dom
31 °
Lun
32 °
Mar
32 °
Mer
30 °
Pubblicità

CRONACA EMILIA-ROMAGNA