Home » Appuntamenti » XII Obesity Week dal 10 al 20 ottobre 2019, Parma. Per la prevenzione dell’obesità e per un corretto stile di vita 

XII Obesity Week dal 10 al 20 ottobre 2019, Parma. Per la prevenzione dell’obesità e per un corretto stile di vita 

di Redazione #Parma twitter@parmanotizie #Appuntamenti

 

Il peso dell’obesità grava sulla bilancia, e quindi sulla salute, ma anche sul bilancio, e dunque sull’economia: le possibili risposte comprendono strategie di comunicazione e di informazione sanitaria focalizzate sui benefici di un’alimentazione sana e di una regolare attività fisica; misure fiscali per determinare, da un lato, l’aumento dei prezzi dei cibi con ingredienti non salutari e, dall’altro, ridurre il costo di alimenti sani, ricordando sempre che, come dimostra il “Modello Parma”: “mangiare sano non vuol dire necessariamente mangiare male.

Per suggerire soluzioni a questi problemi, a Parma da giovedì 10 a domenica 20 ottobre, si svolgerà, con il patrocinio del Comune di Parma, la XII edizione di OBESITY WEEK (www.obesityweek), una settimana, e oltre, dedicata alla prevenzione dell’obesità e ai corretti stili di vita, che ogni anno chiama a raccolta esperti di molte discipline, impegnati in incontri, convegni e momenti scientifici e divulgativi sul complesso e variegato tema dell’obesità. L’iniziativa non poteva che nascere a Parma nella capitale della Food Valley, e, secondo l’Unesco, “Città creativa per la gastronomia”.

A presentare presso la Sala Stampa della Residenza Municipale, il ricco calendario di iniziative, sono stati, tra gli altri, Nicoletta Paci Assessora alle Politiche di Sanità del Comune di Parma e Leone Arsenio ideatore e presidente di Obesity Week, medico, scrittore, presidente ADI regione Emilia Romagna e direttore scientifico di Progress in Nutrition. “Parma oltre ad essere un riferimento mondiale in tema food, ha una tradizione di pratiche in fatto di cultura alimentare che ne hanno fatto un modello. Penso a Giocampus, alla App per i rapporti mamme-scuole delle mense scolastiche, allo sviluppo di percorsi di studi specialistici all’interno dell’offerta formativa universitaria. In questo ampio e qualificato contesto si inserisce da 12 edizioni una settimana che mette al centro la lotta all’obesità che è un tema sanitario importante” Ha commentato Nicoletta Paci. “L’emergenza sanitaria mondiale che ha la più alta incidenza” Ha sottolineato Leone Arsenio “Che coinvolge il 10% della popolazione mondiale”.

Temi centrali di questa edizione di Obesity Week saranno: qualità del cibo, salute, sedentarietà, educazione e ambiente. Su questi argomenti si concentreranno i numerosi appuntamenti della rassegna che avrà due momenti principali.

Giovedì 10 ottobre, ore 20, all’Antica Tenuta Santa Teresa Str. Beneceto si svolgerà la “Serata OBESITY WEEK” con la consegna del premio Obesity Week XII Award ad Antonio Bonetti professore associato di Medicina Interna e docente di Medicina dello Sport dell’Università di Parma. Il riconoscimento verrà dato anche alla memoria di Ugo Zuliani, maestro di Antonio Bonetti e primo cattedratico di Medicina dello Sport dell’Università di Parma, scomparso precocemente. Ugo Zuliani gettò le basi di quella che poi sarebbe diventata la Medicina dello Sport di Parma, dando vita a una cultura medica in campo sportivo anche nella nostra città.

Venerdì 18 ottobre sarà il giorno dedicato al Convegno Medico ECM “DA QUI ALL’OBESITÀ: Diabesità la sfida globale”, in programma all’Auditorium “C. Gabbi” del Credit Agricole Green Life (ex Centro Cavagnari) di via La Spezia. Una giornata dedicata all’approfondimento e alla riflessione su diabete e obesità, in collaborazione con Gruppo di Studio sull’Obesità (SIEDP) e Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica – Sezione Emilia Romagna (A.D.I.).

La manifestazione, nata da un’idea di Leone Arsenio, gode del patrocinio di: Comune di Parma, Provincia di Parma, ADI Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica sezione Emilia Romagna, SIO Società Italiana dell’Obesità, CONI Comitato Regionale Emilia Romagna, Servizio Sanitario Regionale (AUSL e Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma), OMCEO Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Parma, Università degli Studi di Parma, UPI Unione Parmense degli Industriali, Centro Etica Ambientale di Parma, LILT Lega Italiana Lotta ai Tumori, Croce Rossa Italiana, Lions Club International Distretto 108 TB, AMMI Associazione Mogli Medici Italiani, I Musei del Cibo Parma, Associazione Culturale Arkheoparma. Obesity Week ha ottenuto il sostegno di Parmalat, Consorzio del Formaggio Parmigiano-Reggiano e Stardea. Per informazioni e iscrizione ai corsi accreditati è a disposizione il sito: www.obesityweek.info.

 

(9 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 





 

 

 

 




Commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: