Pubblicità
11.8 C
Parma
15.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
PubblicitàLa Natura è il nostro mondo - Acquario di Genova
HomeCronaca RegioneI NAS di Parma multano il proprietario di un bar-pizzeria in città

I NAS di Parma multano il proprietario di un bar-pizzeria in città

Il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (NAS) dei Carabinieri di Parma ha recentemente condotto un’ispezione igienico-sanitaria in un bar-pizzeria situato all’interno di un centro commerciale locale. Durante l’ispezione, sono state riscontrate inadempienze che mettono potenzialmente a rischio la salute dei consumatori. I carabinieri del NAS hanno infatti sequestrato circa 10 kg di materie prime e prodotti semilavorati, tra cui brioches, pasta, kebabs e spezie, del valore commerciale complessivo di circa 150 euro. Questi prodotti sono risultati in parte scaduti e in parte privi di qualsiasi indicazione che ne consentisse la rintracciabilità. Lo scrive Sassuolonotizie.it citando un comunicato dei NAS.

Ulteriori carenze igienico-sanitarie sono state riscontrate in varie parti del locale. In particolare, è stata rilevata una notevole sporcizia vetusta su tutte le superfici delle attrezzature, sui piani di lavoro e sul pavimento. Sono stati rinvenuti materiali ed imballaggi vari, stoccati sul pavimento all’interno del locale, che impediscono una corretta pulizia dello stesso. In base ai mancati adempimenti riscontrati durante l’ispezione, il legale rappresentante del bar-pizzeria è stato multato per un totale di 3.000 euro.

Il NAS dei Carabinieri di Parma continuerà ad effettuare controlli regolari e rigorosi per garantire la sicurezza alimentare e la salute pubblica, e assicurerà che le misure appropriate siano intraprese contro gli esercizi commerciali che non rispettano gli standard di igiene e sicurezza alimentare.

 

 

(21 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata