Home » Copertina Reggio Emilia » La celebrazione del 25 aprile a Reggio Emilia. Al mattino la cerimonia in piazza Martiri del 7 Luglio, al pomeriggio l’apertura di casa Manfredi a Villa Sesso

La celebrazione del 25 aprile a Reggio Emilia. Al mattino la cerimonia in piazza Martiri del 7 Luglio, al pomeriggio l’apertura di casa Manfredi a Villa Sesso

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomRE #25aprile

 

Incontri, conferenze, commemorazioni, visite ai luoghi della Resistenza, spettacoli e proiezione di film. Come ogni anno, a Reggio Emilia e in provincia sono numerosi gli appuntamenti proposti da istituzioni e associazioni per ricordare l’anniversario della Liberazione dal nazifascismo e la fine della seconda guerra mondiale. A Reggio Emilia, il momento centrale del 74° anniversario della Liberazione sarà la giornata di giovedì 25 aprile, che verrà aperta alle ore 10.30 dalla messa celebrata nella basilica della Ghiara in suffragio dei Caduti. Alle 11.15, un corteo partirà da corso Garibaldi in direzione di piazza Martiri del 7 Luglio, dove verrà deposta una corona al monumento dei Caduti della Resistenza e di tutte le guerre.

Alle ore 11.30, nella stessa piazza Martiri del 7 Luglio, gli interventi delle autorità e del presidente di Anpi in rappresentanza delle associazioni partigiane. Tra gli interventi anche le testimonianze di studenti che hanno partecipato al Viaggio della Memoria 2018. La cerimonia sarà accompagnata dalle musiche della Filarmonica Città del Tricolore.

Il programma delle celebrazioni è promosso e organizzato da Comune e Provincia di Reggio Emilia, associazioni partigiane Anpi, Alpi, Apc, Anppia, Organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil, Comitato democratico costituzionale, Ufficio scolastico provinciale, Associazioni combattentistiche e d’arma, Istoreco e Istituto Cervi. Tra gli eventi di rilievo per giovedì 25 aprile, l’apertura a Villa Sesso di casa Manfredi, la casa partigiana di via Nove Martiri 13 recentemente acquisita come patrimonio comunale e oggetto di un intervento di recupero realizzato da Comune di Reggio Emilia, Istoreco, Anpi di Villa Sesso e di tanti cittadini che si sono mobilitati per salvare questo luogo di storia e di memoria e rendere omaggio al sacrificio della famiglia Manfredi, della Famiglia Miselli e di tanti altri giovani. La cerimonia di apertura, in programma alle ore 16.30, sarà preceduta dai “Cappelletti partigiani”, il pranzo della Liberazione organizzato dall’Anpi di Villa Sesso, alle ore 12.30 presso il Circolo sportivo della frazione (via Ferri 12). Alle ore 16, dal Circolo sportivo partirà la camminata per raggiungere Casa Manfredi-Cantiere Resistente.

Ecco altre iniziative in programma per celebrare il 25 aprile.

 

24 aprile – ore 10.30
Partenza da Vezzano, parco Paride Allegri

Sentieri Partigiani. La Liberazione di Reggio Emilia
Percorso con partenza da Vezzano fino a piazza Martiri 7 Luglio, per info e prenotazioni: 331 6171740
Promosso da Istoreco, Anpi e Uisp

25 aprile – ore 9.30
Commemorazione monumento Caduti di Villa Ospizio
Promossa da Associazioni Partigiane e Parrocchia S. Francesco da Paola
25 aprile – ore 10
Chiesa parrocchiale di Villa Cella, Santa Messa

ore 11.30 – Cella – Piazzale della Pizzeria di Villa Cella
Commemorazione con corteo al monumento ai Caduti di via Cella all’Oldo alla presenza della banda musicale di Albinea
Promossa da Comitato per le Celebrazioni del 25 Aprile di Cella
25 aprile – ore 9.30
Ritrovo in Piazza Prampolini – fronte Comune “Resistere Pedalare Resistere, percorsi di Liberazione” Biciclettata fino a Casa Cervi (arrivo previsto ore 11). Promossa da FIAB Reggio Emilia TUTTINBICI e ANPI

25 Aprile – ore 14.30
Gattatico, Museo Alcide Cervi

Apertura con testimonianze di Giglio Mazzi, Giovanni Tizian, i ragazzi protagonisti del Friday for Future e tanti altri
ore 15.30 – Concerto della Liberazione con Modena City Ramblers, Meganoidi, Chameleon Mime, Hakuna Matata. Promosso da Istituto Alcide Cervi, Anpi, Cia, Comune di Reggio Emilia, Provincia di Reggio Emilia, Regione Emilia Romagna, Comune di Campegine, Comune di Gattatico, Libera, Arci, Fondazione Famiglia Sarzi, Mondinsieme
25 Aprile – ore 16
Circolo sportivo di villa Sesso, via Ferri 12

Camminata fino a casa Manfredi
Ore 16.30
Casa Manfredi, via Nove Martiri 13 – Villa Sesso
Apertura della storica Casa Manfredi a seguito della riqualificazione.Promosso da Anpi Villa Sesso e Istoreco

26 aprile – ore 9
Casa residenza I Tulipani, via Beethoven 61

‘La strage della Bettola’
Incontro alla presenza di studenti della scuola secondaria di I° grado ‘Galilei’ con Liliana Manfredi Del Monte (superstite) e Massimo Storchi (Istoreco). Promossa da Asp Città delle persone, in collaborazione con Istoreco
26 aprile – ore 10
Scuola Ghiarda, via Ghiarda 28

Commemorazione Caduti Ghiarda
Corteo dalla scuola Ghiarda al cippo dei caduti. Promossa da Associazioni Partigiane, Istoreco e Scuola Primaria della Ghiarda 

30 aprile – ore 10
Casa residenza Villa Primula, via Pietro Marani 9/1

‘Le leggi razziali’
Incontro alla presenza di studenti del Centro di Formazione Professionale ‘Simonini’ con Giulia Cocconi (Istoreco). Promossa da Asp Città delle persone, in collaborazione con Istoreco

7 maggio – ore 15.30
Sala Tagliaferri, Villaggio Dossetti, via della Canalina 218

Proiezione film documentario ‘Giusti’, prodotto da Istoreco e realizzato da Matthias Durchfeld e Andrea Mainardi
Interviene Matthias Durchfeld, direttore di Istoreco. Promossa da Asp Città delle persone, in collaborazione con Istoreco.

 




 

(23 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: