Pubblicità
28.7 C
Parma
27.1 C
Roma
Pubblicità

PARMA

Pubblicità

EMILIA-ROMAGNA

HomeNotizie“The End 1992-1994”. Martedì 23 maggio, a Palazzo del Governatore, Andrea Spiri...

“The End 1992-1994”. Martedì 23 maggio, a Palazzo del Governatore, Andrea Spiri dialoga con il sindaco Michele Guerra e Pierluigi Castagnetti

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

“Sarebbe un errore continuare a guardare alla crisi della cosiddetta Prima Repubblica con occhi esclusivamente italiani: gli avvenimenti di quel periodo sono figli della rottura geopolitica dell’89 e della fine della guerra fredda”: da questa consapevolezza nasce il volume “The End 1992-1994. La fine della Prima Repubblica negli archivi segreti americani” (Baldini+Castoldi, 2022) di Andrea Spiri, docente di Storia politica contemporanea all’Università Luiss Guido Carli e saggista, di cui l’autore dialogherà martedì 23 maggio, alle 18.30, a Palazzo del Governatore, con il sindaco Michele Guerra e Pierluigi Castagnetti, presidente della Fondazione Fossoli, in un incontro moderato da Mario De Pizzo, giornalista del Tg1.

Dal sito dell’editore www.baldinicastoldi.it: “Negli anni della Guerra fredda il rapporto tra l’Italia e gli Stati Uniti assume una valenza decisiva, su ogni altra considerazione prevale l’interesse degli americani per la stabilità di un Paese alleato che riveste una funzione strategica nel quadro degli equilibri geopolitici internazionali. Poi, dopo l’Ottantanove l’approccio degli Usa si modifica, e con le prime avvisaglie di Mani pulite matura il convincimento che vada esaurendosi la spinta propulsiva delle forze politiche tradizionali. La «Repubblica dei partiti» sprofonda nel discredito, la Casa Bianca e il Dipartimento di Stato sembrano guardare con «favorevole predisposizione» alle inchieste dei giudici milanesi, ma cresce al contempo il bisogno di decifrare gli scenari futuri. Si intensifica allora il flusso comunicativo lungo i canali riservati, attraverso il potenziamento delle dinamiche di raccolta e scambio delle informazioni: l’attivismo crescente dei diplomatici e degli agenti della Cia incrocia le varie tappe della «rivoluzione» italiana, dagli avvisi di garanzia che piovono sul capo del vecchio ceto politico fino alla vittoria elettorale del centrodestra berlusconiano, passando attraverso l’attacco della mafia al cuore dello Stato, con le stragi di Capaci e via D’Amelio. Sulla scorta del materiale inedito proveniente dagli Archivi di Washington, questo libro ricostruisce il biennio 1992-94, aggiungendo un tassello fondamentale al mosaico interpretativo sulla fine della «prima Repubblica»”.

L’appuntamento è a ingresso gratuito e libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

 

(22 maggio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Parma
cielo sereno
27.8 ° C
27.9 °
26.8 °
47 %
3.1kmh
0 %
Sab
28 °
Dom
31 °
Lun
32 °
Mar
32 °
Mer
30 °
Pubblicità

CRONACA EMILIA-ROMAGNA