Un bellissimo Parma Pride. Bellissimo. Il video

0
324

E si era lì a montare il banchetto che la nostra Isabella Grassi, amica e compagna di viaggio nonché autrice del video in alto, aveva preventivamente preparato con tutto l’occorrente, perché nel frattempo che il Parma Pride si preparava, nel Pride Park del Parco Eridania ferveva l’attività. Si sta bene a Parma, ed è sempre un piacere tornarci. Così mentre le molte signore presenti a curiosare, così ci ha detto la signora Franca, si mettevano i volantini in tasca e dicevano oh che bella iniziativa ci sarò di certo, arrivava l’ora di pranzo e poi anche il momento della partenza del corteo.

Che era un signor Corteo: migliaia e migliaia di persone, niente carri (perché si combatte l’inquinamento, anche acustico, come si può), due casse e diffusori su un carretto spinto da una bicicletta e migliaia e migliaia di persone festose, gioiose e allegre che camminavano e danzavano per la via Emilia verso il Pride Park, sempre quel parco là, a concludere la festa che si è protratta fino a notte. Tanta civiltà, tanti sorrisi, le istituzioni presenti, l’ex assessora Nicoletta Paci che abbiamo rivisto con grande piacere e tanto voglia di vivere bene e in pace con tutti comprese le persone sui balconi che applaudono e salutano.

Imparasse chi semina odio e paure per distruggere la convivenza civile.

 

(18 giugno 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui